Francopost

Cassaforte Bunker



Dispone di una feritoia atta all’inserimento delle banconote in eccedenza di cassa.

La chiusura del cassetto è temporizzata in modo tale che per aprirla occorre attendere un periodo preselezionato in fase di chiusura.

E’ evidente come una rapina, che presuppone rapidità di esecuzione, risulti così compromessa da un meccanismo a tempo.

La temporizzazione di Bunker ha il vantaggio di poter essere limitata a pochi minuti in quanto scatta solo quando il cassetto deve effettivamente essere aperto, rimanendo altrimenti inattiva (ma con il cassetto chiuso).
• Struttura: acciaio spessore 2mm
• Timer: movimento meccanico a scappamento
• Serratura: a doppio movimento
• Dimensioni: 125 x 245 x 235 mm
• Capacità: Fino a 5 milioni circa
• Peso: 5,2Kg